Atlantomed

sabato 5 agosto 2017

Con le Ferrovie ogni viaggio è un'avventura

Marco Cedolin

Nell'inverno del 2009, quando in seguito alle nevicate svariate migliaia di viaggiatori furono abbandonati a sé stessi senza luce e riscaldamento e rischiarono l'assideramento, l'allora Ad delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti consigliò ai passeggeri di portarsi da casa coperte e panini....

Un paio di settimane fa, quando un Frecciarossa con alcune centinaia di passeggeri a bordo è rimasto bloccato in una delle gallerie del Mugello, senza luce né aria condizionata, senza assistenza, senza acqua e con i bagni inagibili, le FS si sono limitate a promettere dei rimborsi.

Due giorni fa l'antitrust ha comminato a Trenitalia una multa di 5 milioni di euro per avere nascosto ai clienti le possibilità di viaggio più economiche.

Oggi sul treno Milano - Marsiglia, bloccato per ore nei pressi di Tortona sotto il sole cocente di questa estate africana, senza aria condizionata e senza disponibilità di acqua, con una temperatura di 50 gradi, ai 500 passeggeri hanno dovuto provvedere gli abitanti dei palazzi adiacenti, lanciando bottiglie d'acqua dai balconi.

Le Ferrovie dello Stato avranno anche chiuso il 2016 con un utile record di 772 milioni di euro, ma non è poi così difficile comprendere sulle spalle di chi l'utile in oggetto sia stato costruito.

Nessun commento: